Il giorno dopo

Ci siam lasciati con una raccomandazione nel chiedere un favore perché le lancette dell’orologio girassero più velocemente il giorno prima della domenica appena trascorsa. Purtroppo però abbiamo dimenticato di specificare che sarebbe stata cosa gradita rallentare il trascorrere dei minuti a partire dalle 18 sempre di domenica (cit.), dato che dal momento in cui ci siamo avvistati a vicenda tra i maestosi corridoi del palazzo ducale di Martina Franca i minuti sono trascorsi all’impazzata fino a fine corsa.

Non è stato magnifico, non è stato emozionante, né tantomeno inaspettato, pieno di sorprese, leggiadro e nemmeno festoso. È stato molto più!

Tutto è filato per il meglio, gli ospiti si son lasciati commuovere da una celebrazione che alle loro aspettative sarebbe stata veloce, noiosa e priva d’enfasi. E invece una chitarra acustica e una voce raffinata echeggiano nella Sala degli Uccelli musicando il nostro ingresso sulle note di Bob Dylan, un singolare scambio di anelli e dei giuramenti da lucciconi agli occhi, un professore di filosofia rapito dalla profondità delle nostre promesse che si sbottona regalandoci un tocco poetico per una degna chiusura alla consueta lettura, da parte sua, degli articoli che regolano i diritti e i doveri dei coniugi, ancora Emilio e Lucia con i Band of Horses… Tutto ciò è stato ancor più perfetto di come l’abbiamo mai immaginato! 

Da lì in poi è stato un flash con mille emozioni e ricordi confusi, complici i negroni e gli spritz a stomaco vuoto.

Ciò che sappiamo per certo è che se davvero a noi oggi sembra tutto perfetto è perchè così ce l’avete descritto!

Che poi uno la prende a ridere, si sposa, scherza, passa il tempo con gli amici… Ma lo capisci dopo che quel giorno, vicino a te, c’erano persone speciali per davvero. Quelle che ti fanno ridere, ti abbracciano, si commuovono e fanno festa. Solo dopo capisci che quella festa non sarebbe stata tale senza di loro.

Grazie di cuore a tutti e tutte. Davvero grazie!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...